Archivi tag: danza

STOP ESTIVO 29/06/18 – 02/09/18

Con il 28 Giugno la nostra scuola chiude per lo stop estivo e si riapre il 3 settembre… e voi allievi che fino ad oggi saltavate come cavallette ora sembrate da ricoverare ;-)… Cosa cambia?

Il cambiamento avviene solamente nella testa dei ballerini che “Siccome è estate NON SI PUÒ PIÙ BALLARE”!

Noi maestre che da una parte supplichiamo gli allievi di non stare 2 mesi con i piedi ad ammollo al mare, e i ballerini che si sentono come delle Rockstar reduci da un tour mondiale in 5 continenti e 40 tappe.

I maestri SOLITAMENTE chiedono di non interrompere il lavoro estivo per non compromettere il lavoro svolto durante l’anno, e per non compromettere il processo di apprendimento in vista della stagione successiva. Con un pizzico di intelligenza si arriva a comprendere che una buona gestione della pausa estiva porta molti vantaggi ai ragazzi, forse anche più del denaro speso per alcuni campus…

Comprensibili le motivazioni dei ballerini: il caldo, la stanchezza dopo un anno di ballo, il bisogno di staccare il cervello… Tutte cose sensate, ma la soluzione non è fuggire dalla danza e non fare capolino fino a ottobre inoltrato. Volevo solo ricordarvi una cosa:

COSA DESIDERATE VOI? IMPARARE A DANZARE GIUSTO? Volete riposarvi? Certo! Dovete farlo….MA NEL MODO CORRETTO!

DISTINGUIAMO I LIVELLI Innanzitutto dobbiamo fare una distinzione in base al vostro livello:

  • SIETE PICCOLI (3-7 anni)? Andate in vacanza tranquillamente per uno o due mesi, se vi scorderete qualcosa avrete modo di riprenderlo lentamente durante l’anno successivo, il vostro approccio con il ballo deve essere il più “comodo” possibile. La mole di informazioni per un principiante non è altissima, quindi potete permettervi il lusso di staccare anche per un mese (se proprio siete sfaticati anche due). Libero spazio però alle attività all’aria aperta, capriole, corse in spiaggia o nei prati!!
  • SIETE INTERMEDI (Lezione 2-3 volte a settimana)? Andate in vacanza tranquilli, ma cercate di non farla durare un’eternità! Dopo un mese di stacco è l’ora di prendere le scarpette e riprendere i volteggi, perché avete già una mole di informazioni maggiore, di conseguenza necessità un po’ più di allenamento per riuscire a progredire.
  • SIETE AVANZATI? Scordatevi le vacanze…..Scherzo… un atleta avanzato, ovvero che partecipa a concorsi e studia quasi tutti i giorni, deve sapere bene a cosa va in contro “staccando” dal ballo per un mese o più. Lo so, vorreste sentirvi dire che una pausa di un mese è un toccasana perché vi permette di “staccare” di riposarvi ecc ecc…

1- La performance fisica già dopo 10/15 gg inizia a ridursi. Ovvero i progressi sotto il punto di vista atletico che avete ottenuto durante l’anno iniziano a svanire già dopo due settimane. In 1 o 2 mesi di stop la situazione diventa drammatica, dovrete ripartire a creare la vostra condizione atletica da ZERO.

2- Il livello di coordinazione diminuisce già dopo 48h. Il nostro corpo perde le “sensazioni” e la capacità di coordinarsi con precisione in un movimento sport/specifico già dopo 2/3 giorni di inattività. Stare fermi due settimane priva l’atleta di quella precisione nei movimenti raggiunta con un allenamento costante, ma con poco sforzo la situazione tornerà alla normalità alla ripresa degli allenamenti.

D’estate riducete i ritmi, ma non staccate mai per più di 10/15 gg, proprio per non perdere il feeling con il movimento.

Siete in vacanza per una settimana? Rilassatevi, non può altro che farvi bene!

Fate una vacanza di 15/20 giorni? FATE BENE! Uno STOP dalle lezioni e dagli ALLENAMENTI INTENSI farà sicuramente bene alla vostra mente che avrà modo di rigenerarsi e essere più lucida alla ripresa delle danze!

Durante la vacanza avete 2 opzioni:

1- Frequentare uno o più dei tanti campus estivi che si svolgono in tutta l’Italia, e perché no, anche all’estero.

2- Dopo i primi 10 giorni prendersi una mezz’ora due o tre volte a settimana per ripassare alcuni concetti lavorati in precedenza, con un buon stretching. 

Ovvero con pochi esercizi, sfruttate questi due mesi per RILASSARVI E MANTENERE IL LIVELLO COSTANTE!

Nessuno ballerino al giorno d’oggi può permettersi di stare totalmente fermo un mese o più se vuole divertirsi e sperimentare una continuità del miglioramento.

Adesso lascio a voi l’ardua sentenza….oziare per due mesi oppure optare per una strategia diversa???
Buona estate a tutti e ci vediamo a settembre!

Fonte: Archivio della Danza

16-17 Giugno 2018 in TEATRO

Watch video!

STAGES ed ESAMI DANZA CLASSICA

ATTENZIONE: DOMENICA ORE 13:15 – INFIORATA A GENZANO (Tutti i gruppi Accademia Danza Lirica) PER OMAGGIO ALL’INSEGNANTE

Giuseppina Ercolani docente di tecnica classica presso l’Accademia Nazionale di Danza, consegue il diploma di danzatrice nel 1994. Nello stesso anno partecipa al 4° Concorso Internazionale di Tokyo come unica rappresentante italiana, selezionata tra tutti gli allievi dell’Accademia.

Perfeziona la tecnica classica e contemporanea studiando con maestri come Victor Litvinov, Margherita Trayanova, Nina Zuwkoskaya, Roberto Fascilla, Franca Bartolomei, Roberta Garrison.

Danza presso il Teatro S. Carlo di Napoli nei balletti Non si scherza con l’amore, Giselle, Lago dei Cigni, Don Chisciotte, Romeo e Giulietta, Aniuta, accanto a danzatori come Carla Fracci, George Iancu, Noella Pontois, Vladimir Derevianko, Vladimir Vassiliev, Ekaterina Maximova.

Interpreta ruoli di prima ballerina in compagnie nazionali nei balletti di repertorio classico quali Paquita, Bella Addormentata, Le Corsaire, Raymonda, Giselle, Schiaccianoci…

Nel 1991 consegue il diploma di Perfezionamento Insegnanti presso l’Accademia Nazionale di Danza preparata dal maestro Zarko Prebil.

Nel 1993 è vincitrice di concorso ad esami e titoli per cattedra a ruolo di insegnante di tecnica accademica.

Ha svolto assistenza alla coreografia per i maestri ospiti dell’Accademia : Maria Grazia Garofoli, Salvatore Capozzi, Massimiliano Volpini.

STAGES E SEMINARIO CON PATRIZIA CAMPASSI – DICEMBRE 2017

Organizzato da:
Cristina Panizzo – Accademia Danza Lirica APSSD

In collaborazione con:
Accademia Angel Dance – Sonia Marotto

Insegnanti presenti al seminario:
– Claudia Durante – Artificio – Ponzano
– Cristina Panizzo – Accademia Danza Lirica – Montebelluna
– Giulia Bressan – Accademia Danza Lirica – Montebelluna
– Giorgia Marotto – Angel Dance – Villorba TV
– Luigina Nichele – Dance Accademy – Possagno
– Monica Zornio – Accademia Danza Lirica – Montebelluna
– Nausicaa Giaimo – Scarpetta Rosse – Ponzano TV
– Silvia Turchetto – Wellfit Union Sport – Maserada
– Sonia Marotto – Angel Dance – Villorba TV

Allievi partecipanti delle scuole:
– Accademia Danza Lirica – Montebelluna
– Accademia Angel Dance – Villorba
– Scarpette Rosse – Ponzano
– Artificio – Ponzano

FESTA DI SPORT 2017

CAERANO DI SAN MARCO – ESTERNO VILLA BENZI
FESTA DI SPORT 2017 – DOMENICA 24 SETTEMBRE
Divisa per la presentazione: T-shirt accademia e jeans color denim.
Vietato l’accesso nel parcheggio di Villa Benzi: usufruire del parcheggio difronte, dall’altro lato della strada (Diadora).
Portare pranzo al sacco

 

VESTITI GRUPPI DANZA:

  • 3-6 Anni: T-shirt accademia e tutulette bianca per la presentazione iniziale (ore 9:00);
    Body bianco per lezione dimostrativa sul palco, con calze lunghe (portare in caso calzini corti Calzedonia) e 2 chignon.
  • 7-8 Anni: T-shirt accademia e jeans denim per la presentazione iniziale (ore 9:00)
    Body azzurro per lezione dimostrativa sul palco mattutina e nel nostro stand;
    T-shirt accademia e pantalone bianco per lezione prova danza moderna nel nostro stand;
    Vestito Coppelia con nastri per esibizione sul palco pomeridiana.
    Calze lunghe rosa (portare in caso calzini corti Calzedonia) e 1 chignon.
  • 9-10 Anni: T-shirt accademia e jeans denim per la presentazione iniziale (ore 9:00);
    Body azzurro per la lezione dimostrativa sul palco mattutina e nel nostro stand;
    T-shirt accademia e pantalone bianco per la lezione prova di danza moderna nel nostro stand;
    Tutù Mazurka per esibizione sul palco pomeridiana;
    Vestiti rossi Inside Out per esibizione sul palco pomeridiana;
    Calze lunghe rosa (portare in caso calzini corti Calzedonia) e 1 chignon con tutti i nastri necessari.
  • I/II° Corso: T-shirt accademia e jeans denim per la presentazione iniziale (ore 9:00);
    Body celeste senza fiocchi con calze lunghe per lezione prova classico nel nostro stand;
    Tutù delle fate con coroncine e accessori per l’esibizione nel nostro stand;
    Vestiti La Dispute per esibizione pomeridiana sul palco
    Vestiti Inverno per esibizione pomeridiana sul palco
    Vestiti rossi Inside Out per esibizione pomeridiana sul palco
    Divisa danza moderna per lezione prova nel nostro stand.
  • III/V° Corso: T-shirt accademia e jeans denim per la presentazione iniziale (ore 9:00);
    Divisa danza contemporanea per esibizione mattutina sul palco;
    Tutù per gli assoli con accessori per esibizione pomeridiana sul palco;
    Vestiti per le coreografie nell’esibizione pomeridiana sul palco;
    Riprendere la divisa di danza contemporanea per esibizione nel nostro stand.

MONTEBELLUNA

FESTA DI SPORT 2017 – DOMENICA 10 SETTEMBRE*
*In caso di maltempo sarà posticipata a Domenica 17 Settembre

La scaletta diventerà definitiva venerdì, dopo le prove di questi giorni, per capire cosa è fattibile presentare, poiché non tutti i corsi sono ancora integri. Grazie.

Appuntamento per insegnanti e allievi alle ore 9:30.

NUOVE ISCRIZIONI A.A. 2017-18

INIZIO CORSI LUNEDI’ 4 SETTEMBRE 2017
(Festa di sport Domenica 10 settembre)

15€ di sconto nell’iscrizione annuale se fatta il 4 e 5 settembre!
Fai iscrivere un amico è otterrai 10€!
Danza Accademica gratuita per i nuovi allievi a settembre!

Visita il nostro sito per avere tutte le informazioni, o contattaci: 349 2405606